Chiara Zanellati

www.bastaorganizzarsi.it
chiara@bastaorganizzarsi.it
+39 347 1487914

Associata APOI: SENIOR id. 137

Ciao, sono Chiara Zanellati e sono una Professional Organizer, il mio motto è: “tutto si può fare, basta organizzarsi”.

 

Aiuto le persone a capire che a volte bastano piccoli cambiamenti nelle proprie abitudini e nei propri spazi, per ritrovare la serenità e raggiungere i propri obiettivi.

 

Ho lavorato 15 anni in una grande azienda in cui da contabile mi sono formata prima nel settore informatico, poi in quello di grafica e comunicazione. In ogni ruolo ricoperto mi dava soddisfazione rendere i processi di lavoro più fluidi, attraverso l’organizzazione e gli strumenti informatici.

 

Da sempre appassionata del mondo digitale e con una costante voglia di apprendere, ho intrapreso il percorso da Professional Organizer nel 2018, iscrivendomi ad APOI e facendo il corso avanzato di Organizzare Italia. Continuo a leggere i libri consigliati dall’Associazione e seguo i suoi incontri di aggiornamento professionale.

 

La passione per la formazione e l’organizzazione mi ha anche portata ad approfondire le tematiche riguardanti l’educazione nella prima infanzia e per questo ho seguito il corso di specializzazione “Organizzare con e per i bambini e ragazzi” di Organizzare Italia.

 

Per APOI offro il mio supporto nei lavori di segreteria.

Ambiti di intervento

LAVORO:

  • Gestione documenti cartacei ed elettronici
  • Ottimizzazione di fogli di calcolo
  • Ottimizzazione di contenuti comunicativi
  • Gestione efficace del tempo

CASA:

  • Ottimizzazione degli spazi
  • Progettazione di nuovi spazi funzionali

FAMIGLIA:

  • Gestione dei cambiamenti
  • Passare il valore dell’educazione ai più piccoli

Aree geografiche di intervento

  • Trentino Alto Adige
  • Provincia di Verona
  • Tutta Italia da remoto

Stai cercando un altro tipo di Professional Organizer?
Qui l’elenco dei professionisti attivi in tutta Italia

Lo sportello per il cittadino

APOI intende garantire la qualità della professionalità dei propri associati.

Per garantire e tutelare l’utente è istituito in forma telematica lo sportello di riferimento per il cittadino-consumatore, presso il quale i committenti delle prestazioni professionali possono rivolgersi in caso di contenzioso con i singoli professionisti (ai sensi dell’articolo 27-ter del codice del consumo, di cui al decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206) nonché ottenere informazioni relative all’attività professionale in generale e agli standard qualitativi richiesti agli iscritti (adempimenti legge 4/2103 art.2 comma 4).

X