OBBLIGHI FORMATIVI E COMMISSIONE DI VALUTAZIONE

L’associazione professionale APOI prevede un sistema di crediti formativi obbligatori per i suoi iscritti. Tali obblighi formativi sono così stabiliti:
6 crediti formativi obbligatori all’anno (1 credito equivale ad 1 ora e 1/2 di formazione).

Si consiglia di seguire gli eventi che l’associazione professionale organizzerà per i propri iscritti affinché si possa assolvere agli obblighi formativi richiesti dalla normativa;
in caso di mancata solvenza degli obblighi formativi sopra riportati la commissione interna potrà sanzionare l’associato. La sanzione prevista in caso di mancata solvenza degli obblighi formativi è la radiazione dall’Associazione.

La commissione tecnico-scientifica che si occupa di selezionare ed organizzare la formazione degli associati per dare loro modo di perseguire gli obblighi formativi e che effettua l’accertamento dell’obbligo formativo è così composta:
Sabrina Toscani (presidente APOI)
Irene Novello (vicepresidente APOI)
Silva Bucci (consigliere e tesoriere APOI)

SPORTELLO UTENZA

È istituito lo sportello di riferimento per il cittadino-consumatore, in forma telematica, presso il quale i committenti delle prestazioni professionali possano rivolgersi in caso di contenzioso con i singoli professionisti, ai sensi dell’articolo 27-ter del codice del consumo. INVIA LA TUA RICHIESTA

CHE COS’E’ APOI?

APOI è la prima associazione professionale che raggruppa i Professional Organizers italiani, fornisce supporto agli associati, eroga per loro attività formative e definisce gli standard della professione. Entra anche tu in APOI, vieni a far parte della nostra rete!