Il Professional Organizer ridona il sorriso

APOI SABRINA

Ci tengo a chiarire un punto: il Professional Organizer, o professionista dell’organizzazione, non combatte una crociata contro il disordine, non è soldato della bandiera del pulito, non è arruolato nell’esercito dell’organizzazione! E’ semplicemente una persona, con doti naturali di programmazione e una propensione a coordinare e programmare, che crede nel valore dell’organizzazione personale come strumento per aumentare la qualità della vita, propria e di chi ci sta intorno.

Il P.O. crede nella teoria delle finestre rotte, la conosci? Risale ad un esperimento fatto nel 1969 dal professor Philip Zimbardo e descrive il concetto che se un finestrino di un auto è lasciato rotto le persone che lo vedono penseranno che non ci sia nessuno che si prenda cura di quell’oggetto e si sentiranno ‘autorizzati’ a infierire sulla macchina che ‘non è di nessuno’ ed è già ‘messa male’. E’ proprio su questo principio che l’ex sindaco di New York Rudolph Giuliani è riuscito a riprendere le redini della sua città, facendo diminuire drasticamente l’alta criminalità, gli episodi di violenza e di vandalismo.

Quindi il buon vivere inizia dalle piccole cose e ha un effetto positivo sulla società che le circonda.

Se questo è vero nelle città, lo è anche negli uffici e nelle case: un ambiente curato ed amato aiuta gli individui che lo vivono a stare meglio, a godere di un’atmosfera più serena e gradevole, con un effetto positivo su tutto ciò che ruota attorno, comprese le vite private e lavorative di ciascuno.

Il Professional Organizer ha un forte istinto ad aiutare le persone ed interviene in modo che provino emozioni piacevoli nel corso delle loro giornate, nei loro spazi, con i loro impegni, tra i loro oggetti. Trasferisce strategie organizzative in modo da potersi sentire più alleggeriti e con un maggior controllo sulla propria vita, diminuendo così il livello di stress.

Ti capita spesso di correre tutto il giorno e alla fine della giornata non essere riuscito a portare a termine ciò che dovevi o volevi? Con che frequenza perdi tempo a cercare oggetti e documenti indispensabili o importanti (chessò le chiavi di casa? il portafoglio? il contratto d’affitto?)? E che cosa succede al tuo grado di stress in quei momenti?

Se soffri d’ansia perché sai che non riuscirai a seguire tutti i progetti che devi, se sei in un continuo stato di agitazione e tensione per le scadenze che si avvicinano, se ti senti sovraccarico e esasperato dalle pressanti richieste che ti arrivano da fuori allora il P.O. può aiutarti. E lo fa in maniera semplice ed immediata, supportandoti ad intervenire sulle piccole cose, e aprendo così però la strada a grandi cambiamenti.

Forse il tuo problema non è la mancanza di organizzazione, ma gli eventi contingenti ti costringono in una situazione che non ti piace? Il Professionista ti supporta e ti accompagna aiutandoti a risolvere le problematiche e a riprenderti indietro un po’ di tempo per te e per le tue cose importanti.

Magari provi solo un po’ di fastidio per il garage troppo pieno di oggetti, spesso ignoti, o gli armadi troppo in disordine per i tuoi gusti. Semplice: i consigli e l’appoggio pratico del P.O. ti riportano velocemente un nuovo spazio e una nuova energia, in una spirale positiva che condiziona tutta la tua giornata e in breve anche la tua vita.

Insomma tanti possono essere i motivi per chiamare un Professional Organizer, ma solo uno il risultato: ti torna il sorriso!

Sabrina Toscani

Lascia un commento


SPORTELLO UTENZA

È istituito lo sportello di riferimento per il cittadino-consumatore, in forma telematica, presso il quale i committenti delle prestazioni professionali possano rivolgersi in caso di contenzioso con i singoli professionisti, ai sensi dell’articolo 27-ter del codice del consumo. INVIA LA TUA RICHIESTA

CHE COS’E’ APOI?

APOI è la prima associazione professionale che raggruppa i Professional Organizers italiani, fornisce supporto agli associati, eroga per loro attività formative e definisce gli standard della professione. Entra anche tu in APOI, vieni a far parte della nostra rete!