Facciamo Ordine

facciamo ordine

Il 26 maggio è uscito in tutte le librerie “Facciamo ordine“, il primo libro italiano sull’organizzazione, scritto dalla nostra presidente Sabrina Toscani. Eccovi l’intervista.

Innanzitutto: quale emozione si prova ad avere tra le mani il proprio libro, scritto per una importante casa editrice, sapendo che verrà distribuito in tutta Italia?
In realtà non ci si crede! Da quando ho iniziato questo lavoro ero consapevole della mancanza di autori italiani su questi temi e quindi scrivere un libro era fin dall’inizio un obiettivo. Ma quando si raggiunge c’è comunque dell’incredulità, oltre che una grande soddisfazione, naturalmente. Il fatto di aver lavorato su questo progetto con Mondadori mi ha dato maggior sicurezza ed ho trovato una collaborazione ed una maniera di lavorare veramente eccellenti! Se posso ne approfitterei per ringrazierei in Mondadori: Emanuele Basile, Laura Gagliardi, Chiara Giorcelli, Nancy Sonsino, Jacopo Milesi, Cristiana Renda, Stefania Alfano, Anna Da Re.

Facciamo ordine: quanto c’è bisogno di ordine oggi?
Fare ordine, organizzare le idee, gli oggetti, gli spazi, il tempo ormai è una scelta obbligata. Siamo sottoposti ad un enorme numero di stimoli, tutto il giorno tutti i giorni. Tutto e tutti chiedono la nostra attenzione, le nostre energie, il nostro tempo. L’unico modo per non essere sopraffatti è cercare di riprendere in mano il timone, e comunque siano le condizioni del mare siamo noi con le nostre capacità a riuscire a navigare al meglio. Dobbiamo individuare quali siano queste abilità necessarie e dobbiamo coltivarle. Le abilità organizzative possono essere veramente molto utili, direi indispensabili.

Quali risposte vuole dare il tuo libro e a chi si rivolge? 
Il metodo Semplifica e Riprendi il Controllo (SRC) è nato dalla mia esigenza personale di affrontare al meglio tutti gli impegni che i miei ruoli mi impongono e ritagliarmi anche del tempo da dedicare a ciò che più mi piace. Ho scritto il libro per condividere con le persone questo metodo che fornisce suggerimenti e strumenti perché tutti possano riuscire a portare a compimento i propri progetti con il giusto investimento di risorse, di tempo, spazio, denaro e energie. Gli stimoli a cui dobbiamo rispondere sono tanti, spesso troppi, e dipende solo dalle nostre capacità gestirci sufficientemente bene, in modo da essere soddisfatti e sereni, per fare bene ciò che dobbiamo e a trovare il tempo per fare ciò che vogliamo.

Questo è il tuo metodo: pensi che possa funzionare anche per altri e perché?
Perché alla base vi sono studi neuroscientifici che dimostrano come funziona il nostro cervello (il cervello di tutti) e poi fa capire perché dobbiamo dargli una mano con soluzioni organizzative valide. Il metodo SRC inoltra indica la strada maestra da seguire, ma all’interno di questa ogni persona può e deve ritagliarsi il suo modo di fare le cose. L’organizzazione è un tema troppo personale, a mio avviso non possono essere imposte soluzioni generiche. Ma ci sono sicuramente strategie che possono aiutare ciascuno di noi a gestirsi e organizzarsi meglio.

Sabrina Toscani intervistata da Irene Novello

Lascia un commento


SPORTELLO UTENZA

È istituito lo sportello di riferimento per il cittadino-consumatore, in forma telematica, presso il quale i committenti delle prestazioni professionali possano rivolgersi in caso di contenzioso con i singoli professionisti, ai sensi dell’articolo 27-ter del codice del consumo. INVIA LA TUA RICHIESTA

CHE COS’E’ APOI?

APOI è la prima associazione professionale che raggruppa i Professional Organizers italiani, fornisce supporto agli associati, eroga per loro attività formative e definisce gli standard della professione. Entra anche tu in APOI, vieni a far parte della nostra rete!