Come tenere sempre organizzato il tuo frigorifero

FRIGO

Tenere pulito il frigorifero è indispensabile sia per la buona conservazione degli alimenti, sia per il suo rendimento energetico. Per queste ragioni andrebbe pulito una volta al mese (un buon momento può essere prima della spesa settimanale o di una partenza) soprattutto in freezer.
E quindi stacchiamo la spina e iniziamo!

Pulizia
– Svuotare il frigo
– Controllare tutte le date di scadenza e buttare ciò che è scaduto,
– Pulire con acqua e aceto l’interno e con spazzolino e dentifricio la guarnizione. Dopo aver usato lo spazzolino può essere lavato in lavastoviglie.
– Lasciare una tazzina con dentro un po’ di bicarbonato per assorbire gli odori

Organizzazione
– Dividi per categorie: bibite con bibite, formaggi con formaggi, salumi, cassetto della frutta, cassetto della verdura ecc… Così sarà facile trovare gli alimenti per tutti e non rischierai di lasciare scadere qualcosa perché non era al suo posto.
– Predisponi un piano per i cibi cotti, così si creerà l’abitudine di guardare nel reparto dove ci sono per prima cosa e si consumeranno prima.
– Usa contenitori sottovuoto per alimenti, quadrati e trasparenti, perché più facile controllare il contenuto e sono più facili da impilare e riporre.
– Metti delle etichette con la data in cui è stato cucinato il cibo per tenere sotto controllo la scadenza.
– Per ottimizzare lo spazio, puoi usare anche le apposite buste per congelatore.

Dove disporre gli alimenti in modo corretto per la conservazione

Ogni zona ha una sua temperatura ed è quindi più indicata per un certo tipo di alimento: cercando di mantenere la giusta disposizione, riusciremo a conservarle gli alimenti nel modo migliore. Qua sotto l’elenco modo corretto per la conservazione :

Sportello [5-10°]: bottiglie, burro, salse;
In alto [5-8°]: uova, latticini, dolci, conserve;
In mezzo [4-8°]: affettati, cibi cotti;
In mezzo [2-5°]: carne e pesce;cibi crudi;
In basso, nei cassetti [2-5°]: frutta e verdura crude.

Abitudini
– Prima di andare a fare la spesa, controlla cosa c’è nel frigorifero, per non ricomprare ciò che hai già
– Fai una lista di cosa ti manca e cerca di attenerti alla lista il più possibile, così risparmierai soldi non comprando cose che non ti servono
– Fai in modo che ci sia un posto definito per segnare ciò che manca: può essere una lavagna, un Block notes, un’applicazione del telefonino, insomma lo strumento più facile per te e per la famiglia
– Crea dei menu settimanali così sarà più facile creare la lista della spesa

NON VANNO IN FRIGORIFERO
Caffè, patate, pomodori, avocado, basilico, aglio

Con questi piccoli accorgimenti il tuo frigorifero sarà sempre in ordine e riuscirai a fare sempre una spesa ben bilanciata.

Lidia Sierra Cañizares

SOS Ordine

Lascia un commento


SPORTELLO UTENZA

È istituito lo sportello di riferimento per il cittadino-consumatore, in forma telematica, presso il quale i committenti delle prestazioni professionali possano rivolgersi in caso di contenzioso con i singoli professionisti, ai sensi dell’articolo 27-ter del codice del consumo. INVIA LA TUA RICHIESTA

CHE COS’E’ APOI?

APOI è la prima associazione professionale che raggruppa i Professional Organizers italiani, fornisce supporto agli associati, eroga per loro attività formative e definisce gli standard della professione. Entra anche tu in APOI, vieni a far parte della nostra rete!