Com’è nata la Settimana dell’organizzazione?

Fra qualche giorno inizierà la settimana dell’organizzazione, la manifestazione che APOI promuove sul territorio nazionale per diffondere la cultura dell’organizzazione. E’ una manifestazione molto bella e amata che vede protagonisti i professional organizers Italiani e l’Organizzazione ormai da quattro anni.

Durante questa settimana, che parte sempre col primo giorno di primavera, il 21 marzo, i professionisti dell’organizzazione danno vita, ognuno nella propria città o regione, ad un evento dal vivo. Ogni anno i temi sono moltissimi, ruotano tutti attorno al macro-tema dell’organizzazione e ne declinano le possibili applicazioni, perché l’organizzazione è un metodo che ognuno può applicare alla propria vita, privata o lavorativa, andando a lavorare su gestione del tempo, dello spazio o delle risorse in genere.

Di solito la Settimana dell’Organizzazione ha un tema portante che allude sempre al fine ultimo dell’organizzazione: essere organizzati per vivere meglio. Il primo anno “Vivere organizzati per vivere felici”, il secondo “Sette giorni per…organizzarsi, in casa, al lavoro e nella vita” e il terzo “Pillole di organizzazione per vivere meglio”. Quest’anno, che siamo un po’ più grandi, il titolo è “Quarta edizione della settimana dell’organizzazione”, scelto per dire che siamo fieri di aver portato avanti, tra entusiasmo e attenzione, la nostra manifestazione!

In questi anni APOI, sempre durante la Settimana dell’Organizzazione, ha proposto, accanto agli eventi offline, anche una programmazione di risorse online. Un’idea molto organizzata, pensata innanzitutto per chi non potendo seguire un evento dal vivo volesse approfittare delle risorse online, ma anche per chi, volendo dare una sferzata di energia alle proprie giornate con l’inizio della primavera, volesse fare il pieno di organizzazione. In questo caso l’offerta segue una programmazione a tema, ogni giorno diverso: il 21 marzo la casa, poi il lavoro, i bambini e la famiglia, l’ufficio, la gestione del tempo, per chiudere con lo stile di vita il settimo giorno. E’ una programmazione che ci piace moltissimo che offre a tutti l’opportunità di cogliere qualcosa, perché l’organizzazione è anche questo uno strumento ci aiuta ad orientarci e a cogliere le opportunità. Negli anni abbiamo affinato sempre di più questa offerta e anche quest’anno sul sito di APOI ci saranno: risorse gratuite, scaricabili e fruibili, tutte preziose. Una carrellata di spunti, consigli veloci e tecniche facili da mettere in pratica, che sotto forma di vademecum, tutorial, post FB, articoli del blog, esercizi e giochi, infografiche, daranno a ciascuno la possibilità di scegliere la soluzione organizzativa migliore per sè!

Lascia un commento


SPORTELLO UTENZA

È istituito lo sportello di riferimento per il cittadino-consumatore, in forma telematica, presso il quale i committenti delle prestazioni professionali possano rivolgersi in caso di contenzioso con i singoli professionisti, ai sensi dell’articolo 27-ter del codice del consumo. INVIA LA TUA RICHIESTA

CHE COS’E’ APOI?

APOI è la prima associazione professionale che raggruppa i Professional Organizers italiani, fornisce supporto agli associati, eroga per loro attività formative e definisce gli standard della professione. Entra anche tu in APOI, vieni a far parte della nostra rete!